Sostieni i nostri progetti con il tuo contributo!

SOSTIENI I NOSTRI PROGETTI CON UNA DONAZIONE

sabato 3 agosto 2013

Detersivo per i piatti ecologico

Detersivo per i piatti e lavastoviglie (3)
Un po' di tempo fa ho trovato in biblioteca un bellissimo libro intitolato “Guida ai detersivi bioallegri” in cui ci sono tante belle ricette per farsi in casa detersivi vari, tra le quali quello per lavare i piatti (adatto sia per il lavaggio a mano che in lavastoviglie).
Io ho provato a farlo ed è semplicissimo, ecologico e profumato: lava bene e adesso non compro più il detersivo per i piatti o le pastiglie per la lavastoviglie!
Ovviamente è d’obbligo utilizzare limone biologici!
Io ho utilizzato i meravigliosi limoni biologici siciliani dell’Azienda “Vigna del Principe” di Anteo Tribastone, fornitore fidato del nostro Gruppo di Acquisto Solidale (Gas Gassala): se volete acquistare questi limoni e tanto altro, potete visitare il suo negozio on line (http://www.arancerossefrancofonte.it/negozio_20.html) o mandare una mail a info@arancerossefrancofonte.it

Ecco qui la ricetta:
(per circa 4 vasetti da 250 ml)
3 limoni biologici
400 ml d'acqua
200 gr di sale fino
100 ml di aceto bianco (io ho usato il mio aceto di vino rosso e funziona bene lo stesso)

PROCEDIMENTO
Detersivo per i piatti ecologico
Affettare i limoni e togliere i semi.
Mettere nel mixer le fette di limone e il sale: mixare a lungo, fino ad ottenere una poltiglia molto fine, altrimenti potrebbero rimanere dei residui sui piatti in lavastoviglie.
Detersivo per i piatti ecologico
Mettere la poltiglia di sale e limoni in un tegame con il fondo spesso insieme ad acqua e aceto: portare a bollore, poi contare 10 minuti di cottura circa (deve addensarsi leggermente)... ci sarà un gran profumo in tutta la casa!
Detersivo per i piatti ecologico
Detersivo per i piatti ecologico
Spegnere il fuoco, filtrare il tutto e mettere direttamente dentro dei vasetti di vetro puliti, chiudere ermeticamente e conservare a temperatura ambiente fino a tre mesi.
Detersivo per i piatti ecologicoQuando si apre il vasetto, va tenuto in frigorifero.
Per il lavaggio a mano: basta mettere un po' del nostro "detersivo" sulla spugna, passarla sui piatti e sciacquare.
Per il lavaggio in lavastoviglie: mettere due cucchiai colmi del nostro "detersivo" nella vaschetta dove di solito si mette il detersivo classico o la pastiglia. Se i piatti non sono sporchissimi, basta il lavaggio eco breve, altrimenti meglio quello eco lungo.

2 commenti:

  1. Grazie a te Natascia! E' sempre un piacere condividere consigli e pratiche ecosostenibili!

    RispondiElimina

Post recenti