Sostieni i nostri progetti con il tuo contributo!

SOSTIENI I NOSTRI PROGETTI CON UNA DONAZIONE

mercoledì 7 agosto 2013

Vita all’aria aperta

Prato

VITA ALL’ARIA APERTA

Si sente spesso dire che la vita all'aria aperta fa benissimo, che è bellissimo fare pic-nic domenicali, che si ama la natura... poi  non si sopportano le zanzare, l'erba deve essere tutta verde uguale e senza  formiche, senza piante che pungono, guai a sporcarsi di terra e, soprattutto, il tutto è possibile magari una volta all'anno, per il compleanno o perché sei stato invitato e non puoi fare la figura di quello che non accetta.

Al parco - 19 aprile 2013 (2)

E i giardini privati? Trattati e stra-trattati, contro le zanzare e il prato disinfestato dalle erbe spontanee perché tutto deve essere perfetto!

Al parco (2)

In realtà la maggior parte delle persone ha perso il contatto con l'ambiente esterno ed è abituata alla sterilità delle quattro mura domestiche e alle condizioni atmosferiche controllate: 20° in estate con il condizionatore e 22° in inverno con il riscaldamento, senza insetti, senza polvere, poi casomai se i bambini escono una volta e sudano o respirano aria a una temperatura diversa o bevono acqua di una fontana e non in bottiglia, si ammalano! E via che ricomincia la galera!

Pic-nic al terrapieno (23)

Non si pensa mai che la casa è piena di inquinanti dovuti a tutti quei prodotti e prodottini per sterilizzare il proprio mondo: lo spruzzino per i vetri più brillanti e splendenti, l'anticalcare, il detersivo con 100 misurini in omaggio assolutamente da non perdere, il deodorante al pino per l'ambiente ecc.

Casalinghi
Tutte queste sostanze chimiche restano a lungo sui mobili, che già di per sé rilasciano inquinanti tutt'intorno e la famiglia se li respira e spesso non si cambia mai aria perché altrimenti esce il caldo o il fresco!

Si pensa di essere al sicuro dentro alle proprie case mentre non è così.

Allora basta, usciamo da queste scatole chiuse, non dobbiamo avere paura di respirare aria fredda o calda, il nostro organismo è perfetto e sa regolarsi e, soprattutto se lo alleniamo a tutte le condizioni, si ADATTA, si irrobustisce e trarrà giovamento dall'ambiente esterno sia a livello fisico che psicologico.

Passeggiata a Bonconvento

Passiamo più tempo fuori, su un prato o sotto un albero, magari facciamo un bel giro in bicicletta e ricordiamoci che, se non abitiamo in una grande città, siamo fortunatissimi e abbiamo ancora la possibilità di godere di tutto questo!

Prendiamo in considerazione il fatto che per pulire la casa non servono tutti quei prodotti in vendita sugli scaffali dei supermercati, anzi!
Bastano pochi ingredienti come aceto, acido citrico, bicarbonato, acqua calda  ecc, sostanze che costano pochissimo e che possiamo miscelare noi per creare detersivi ecologici e a bassissimo costo!

Pulire al naturale

Aggiungo che a proposito di autoproduzione di detersivi, ho letto un bel libro: "Pulire al naturale" a cura di Gabriele Bindi, Terra Nuova Edizioni.
Ci sono tantissime ricette per pulire in modo ecologico tutte le superfici della casa: consiglio di tenerlo sempre a portata di mano, per risolvere in modo sano le macchie più difficili!

edificiomalato

Per approfondire l’argomento dell’inquinamento domestico: http://www.humanitasalute.it/benessere-casa-e-lavoro/5208-edificio-malato-linquinamento-che-non-ti-aspetti

Per spunti di economia domestica ecosostenibile: http://www.casa-naturale.com/stile-naturale/consigli/profumare-lambiente-in-modo-naturale-rimedi-casalinghi/

Nessun commento:

Posta un commento

Post recenti